viboonline.it ed i suoi partner utilizzano cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego.

Fai una donazione

Amount:

Statistiche

Abbiamo 94 visitatori e nessun utente online

Condividi

ImmagineRollè di Vitello al Forno
Per fare questo tipo di arrosto c’è bisogno, di una copertina di vitello o dalla parte della pancia che contiene un po di grasso che serve ad assaporare tutto l’arrosto, il ripieno varia, comunque nella ricetta mettiamo il ripieno tradizionale.

Ingredienti:
pancia o copertina di vitello, pancetta magra, carote, cipolla, sedano, 2 uova, vino bianco, farina, rosmarino, estratto di brodo, olio di oliva, sale e pepe nero q.b.

Procedimento:
prendiamo la copertina o la pancia del vitello, la battiamo con un batticarne molto fine, dopo battuta e stesa, saliamo e pepiamo, aggiungendo la pancetta a fette e stesa, le 2 uova sode intere bolliti precedentemente, le carote intere gia lessate, dopo aver fatto questo procedimento, incominciamo ad arrotolare la carne e legarla ben stretta, a questo punto il rollè è pronto per la cottura.
Per la sua cottura prendiamo una teglia aggiungiamo un po di olio di oliva, e dopo aver posizionato il rollè in un vassoio che abbiamo salato, pepato ed infarinato precedentemente, lo mettiamo nella teglia che faremo rosolare ambi i lati, dopo rosolato aggiungiamo la cipolla, il sedano e le carote tagliate a pezzetti un po grossi, aggiungiamo un po di rosmarino e vino bianco fino a coprire molto bene il fondo della teglia, ed inforniamo.
Dopo averlo cucinato molto bene, ve ne accorgerete che bucandolo con un forchettone, il liquido uscirà bianco, ( se rossiccio è ancora crudo ) lo mettiamo in un vassoio a raffreddare, mentre aspettiamo che si raffreddi in un pentolino mettiamo 2 cucchiai di farina con dell’acqua fredda e con le mani sciogliamo la farina, una volta sciolta la farina la versiamo nella teglia che abbiamo messo sul fuoco, e con una paletta in acciaio andiamo ad amalgamare il tutto, e aggiungiamo 1 cubetto di estratto di brodo, e acqua e facciamo portare tutto in ebollizione ed il tutto deve rimanere un po denso, dopo aver fatto questo procedimento passiamo tutto al passatutto con il dischetto dai buchi finissimi, appena finito dovrà sembrare una crema, a questo punto aggiustate di sale e pepe, anche la saletta per il rollè è pronta.Osservazioni:
prima di tagliare a fette il rollè aspettare che sia completamente freddo, le fette tagliate dovranno essere compatte e con disegno dentro, la salsetta preparata va fatta riscaldare molto bene e cospargere le fette di rollè che proveranno a riscaldarsi.
Lo Chef Michele

Fonte: piugustoincucina.blogspot.it

comments
LeoneBanner AlexsitiwebLeonedestra

viboonline

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza nessuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07.03.2001. Tutti hanno diritto di manifestare il proprio pensiero con la parola, lo scritto ed ogni altro mezzo di diffusione. (Art. 21 della Costituzione). L' autore dichiara di non essere responsabile dei commenti inseriti nei post, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Le immagini presenti nel blog sono molto spesso prelevate da internet e quindi valutate di dominio pubblico. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione o per qualsiasi violazione di copyright, non avranno che da segnalarlo e provvederò prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate, scusandomi anticipatamente per il disturbo arrecato.