viboonline.it ed i suoi partner utilizzano cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego.

Fai una donazione

Amount:

Statistiche

Abbiamo 44 visitatori e nessun utente online

Condividi

ImmagineNon dichiara la morte della nonna, scatta il sequestro
Secondo i carabinieri avrebbe continuato a percepire la pensione della nonna morta però da dieci anni. I carabinieri della Compagnia di Vibo Valentia, con il supporto dei colleghi della Compagnia di Tropea e di quelli di Modena stanno eseguendo un decreto di sequestro per

Leggi tutto...

Condividi

ImmagineTenta di fuggire, arrestato un 24enne
Spintona i carabinieri e tenta di fuggire, arrestato un 24enne
Un arresto per violazioni alla sorveglianza speciale e resistenza a pubblico ufficiale è stato eseguito dai carabinieri della Compagnia di Vibo Valentia.

Leggi tutto...

Condividi

ImmagineScoperta casa d’appuntamenti a Vibo Marina, denunciato un ristoratore
I controlli sono andati avanti per giorni. I Carabinieri hanno seguito il via vai di persone entrare e uscire dallo stabile vicino a un ristorante, nella frazione marina di Vibo Valentia. Ieri sera così i carabinieri hanno denunciato il titolare del locale per favoreggiamento della prostituzione.

Leggi tutto...

Condividi

ImmagineFrodava i distributori occultando carburante, denunciato
All’apparenza era una semplice autobotte per il trasporto di prodotti petroliferi. All’interno delle cisterne, però, nascondeva un ingegnoso meccanismo pneumatico che alterava il funzionamento dei contatori volumetrici,

Leggi tutto...

Condividi

ImmagineEstorsioni sull’A3, Prestanicola condannato a nove anni
È stato condannato a nove anni di reclusione dal tribunale collegiale di Vibo, Giuseppe Prestanicola, imprenditore del calcestruzzo originario di Soriano ritenuto vicino al clan Mancuso di Limbadi.

Leggi tutto...

Condividi

ImmagineBoss Mancuso evade i domiciliari, arrestato
I Carabinieri hanno arrestato per evasione dagli arresti domiciliari Giovanni Mancuso, 74 anni, ritenuto esponente di vertice dell'omonimo clan di Limbadi. Giovanni Mancuso, che si trovava agli arresti domiciliari essendo imputato per associazione mafiosa nel processo "Black money", ha lasciato la sua abitazione per recarsi a Vibo Valentia.

Leggi tutto...

Condividi

ImmagineNuovo sbarco al porto di Vibo Marina
Si attende un nuovo sbarco di migranti al porto di Vibo Marina, dove domani mattina (l'arrivo è previsto per le quattro circa) approderà un rimorchiatore battente bandiera lussemburghese con a bordo 350 immigrati provenienti dall’Africa subsahariana.

Leggi tutto...

Condividi

ImmagineC'è bisogno di ritinteggiare la scuola, ma la pittura "basta" solo per la sede del seggio...
Non ne basterebbero né dieci, né cento, né mille barattoli di pittura per cancellare la vergogna, uno per rendere più decorosa una scuola frequentata da bimbi però sì, sarebbe bastato.

Leggi tutto...

Condividi

ImmagineCade con l'automobile in una scarpata
di trenta metri: illeso un ottantenne
Vola con l’auto in una scarpata per circa 30 metri, ma resta miracolosamente illeso. E’ avvenuto lungo la strada provinciale che da Vibo Valentia porta a Tropea, nei pressi del centro abitato di Caria, frazione di Drapia.

Leggi tutto...

Condividi

ImmagineSalvato in mare velista americano in rotta per Tropea
Con una telefonata al numero di emergenza della sala operativa della Guardia Costiera di Vibo Marina, è arrivata la richiesta di aiuto da una imbarcazione a vela che, partita da Stromboli, faceva rotta verso Tropea, a circa quattro ore di distanza dal porto.

Leggi tutto...

Condividi

ImmagineIncendio distrugge Pequod Pub
Un incendio ha distrutto il Pequod pub a Vibo Valentia. L’incendio di origine dolosa è avvenuto intorno alle 23.45 di lunedì sera.

Leggi tutto...

Condividi

ImmagineSequestrate sei tonnellate di tonno rosso
Quarantadue esemplari di tonno rosso, per un peso di sei tonnellate, sono stati sequestrati dalla Guardia Costiera di Vibo Valentia nei pressi dello svincolo di Falerna dell'autostrada Salerno-Reggio Calabria.

Leggi tutto...

Condividi

Immagine15 arresti e 30 indagati per traffico internazionale di droga
È scattata questa mattina all’alba l’operazione Columbus, eseguita dalla Polizia e dall’ Fbi, nei confronti di presunti appartenenti alla ‘ndrangheta operanti tra la Calabria e gli Usa e ritenuti a capo di un organizzazione che controllava il traffico internazionale di droga tra l’America e l’Italia. I provvedimenti sono stati emessi dalla Dda di Reggio Calabria, e dalla magistratura americana ed eseguiti dal Servizio centrale operativo (Sco) e dalla Squadra mobile di Reggio Calabria, dall’Fbi e dall’Homeland security. Sarebbero oltre 30 gli indagati e una quindicina gli arresti ed i fermi fra l’Italia e gli Stati Uniti.

Leggi tutto...

Condividi

ImmagineEvasione fiscale per due milioni di euro
I Finanzieri della Tenenza di Tropea hanno eseguito verifiche fiscali nei confronti di operatori economici operanti lungo la Costa degli Dei, tra loro collegati, constatando oltre a violazioni di carattere amministrativo anche illeciti di natura penale. L’attività ispettiva condotta ha permesso di rilevare numerose irregolarità, tra le quali l’omessa/infedele presentazione delle prescritte dichiarazioni annuali ai fini delle Imposte sui redditi e dell’Iva.

Leggi tutto...

Condividi

ImmagineArrestato a Vibo Francesco Napoli, condannato all’ergastolo per l’omicidio di Fabrizio Pioli
La Guardia di Finanza ha arrestato, con un blitz nel quartiere Cancello rosso di Vibo Valentia, Francesco Napoli, 35enne originario di Melicucco, condannato all’ergastolo insieme allo zio per l’omicidio di Fabrizio Pioli, freddato il 23 febbraio 2012.

Leggi tutto...

LeoneBanner AlexsitiwebLeonedestra

viboonline

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza nessuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07.03.2001. Tutti hanno diritto di manifestare il proprio pensiero con la parola, lo scritto ed ogni altro mezzo di diffusione. (Art. 21 della Costituzione). L' autore dichiara di non essere responsabile dei commenti inseriti nei post, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Le immagini presenti nel blog sono molto spesso prelevate da internet e quindi valutate di dominio pubblico. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione o per qualsiasi violazione di copyright, non avranno che da segnalarlo e provvederò prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate, scusandomi anticipatamente per il disturbo arrecato.